Assistenza tecnica

assistenza_tecnica_1

Assistenza

La realizzazione del servizio comprende le attività di manutenzione: preventiva, funzionale, correttiva/straordinaria.

Manutenzione preventiva

Procedure periodiche di verifica, controllo, messa a punto, sostituzione parti di ricambio e parti soggette ad usura, atte a prevenire i guasti qualora questi siano prevedibili – ed a mantenere in condizioni di adeguata funzionalità le apparecchiature oggetto del contratto di manutenzione durante tutto il loro ciclo di vita secondo le prescrizioni del costruttore e alle normative che regolano la periodicità dei controlli e i valori di sicurezza elettrica sia per il paziente che per l’operatore normativa CEI EN 62353, CEI 62-5. L ‘attività di manutenzione preventiva deve essere adeguatamente registrata.

Manutenzione funzionale

L’esecuzione di periodiche verifiche di sicurezza e funzionalità atte ad accertare il regolare e corretto funzionamento dei dispositivi; secondo quanto previsto nelle specifiche norme (CEI 62-5 generali e CEI 62-xx particolari in funzione della tipologia) e dai manuali d’uso e tecnico di ogni apparecchio. L’esito della verifica e della taratura deve essere adeguatamente documentato.

Manutenzione correttiva

L’esecuzione delle operazioni di intervento correttivo e manutenzione straordinaria necessarie a ripristinare i dispositivi a seguito di guasti, difetti ed anomalie di funzionamento, riportandoli alle condizioni originarie di funzionalità e sicurezza, e assicurando al contempo la messa fuori uso, temporanea o definitiva, dei dispositivi non conformi.

 

I commenti sono chiusi.